Nel corso di “TRC Live News”, al microfono di Antonio Capizzi, è intervenuto il sindaco di Bronte Pino Firrarello, facendo chiarezza sull’organizzazione della processione del “Venerdì Santo”.

“Finalmente, dopo due anni, torneremo ad assistere alla processione del venerdì di Passione. Riconosco che questo è un momento molto sentito dalla comunità brontese, che si identifica in questo tipo di manifestazioni di popolo. Sono felice che si torni a fare la processione, perché significa che la normalità sta tornando e finalmente possiamo tornare a vivere tutto ciò che ci è mancato in questi anni. Chiaramente l’organizzazione del percorso è ad opera del Clero, noi come amministrazione forniremo supporto”.

studio ostetrico ginecologico sabrina schilirò

Si torna poi a parlare anche dei momenti che precedono la processione del venerdì santo: “Abbiamo vissuto anche la splendida esibizione del coro “I. Capizzi” che vanta oltre 40 componenti, che ci ha deliziato con dei meravigliosi canti all’interno della chiesa dei Cappuccini, in cui è allestita una bellissima mostra che ripercorre l’evoluzione della processione. Tanti racconti che confermano il legame a questo momento di fede vissuto dalla comunità”.

Foto: Antonio Currenti