Giornata di festa per nonna Lucia Castiglione, che dopo aver sconfitto il Covid-19, che compie 108 anni. Traguardo stupendo e raro, tanto da meritare una festa e ricevere gli auguri da tutti i rappresentanti delle Istituzioni brontesi, dal presidente del consiglio Aldo Catania al sindaco di Bronte, Pino Firrarello.

Sorridente la signora Lucia, attorniata dagli ospiti del residence per anziani “San Vincenzo”, dagli operatori che ogni giorno – da 8 anni la assistono – e dai rappresentanti della cooperativa Eracle che gestisce l’intera struttura.

studio ostetrico ginecologico sabrina schilirò

Nata il 23 gennaio 1913, Lucia ha vissuto le due guerre mondiali, tre pandemie e sconfitto anche il Covid.

“Lucia è una donna stupenda, serena e, considerata l’età, abbastanza lucida, collaborativa e che non crea problemi. Auguriamo a tutti di raggiungere la sua veneranda età in queste condizioni”, queste le parole rilasciate al Giornale di Sicilia da parte di Luigi Minio, sacerdote e presidente della Fondazione San Vincenzo.

In ultimo, anche Radio TRC si unisce agli auguri a Nonna Lucia, 108 candeline e tante storie da raccontare.

Antonio Capizzi