L’aumento dei contagi, sia a livello nazionale che naturalmente regionale, ha investito anche la Sicilia. Sono tantissimi i comuni che registrano almeno un caso di positività al Covid-19, in alcuni di essi più di uno tanto da indurre il governo regionale a dichiarare “zona rossa”. Non esente da contagi Bronte, con il sindaco Firrarello che attraverso una nota ufficiale comunica l’aumento dei casi accertati: da 9 a 15, rimane una situazione sotto controllo ma bisogna assolutamente tenere alta la guardia.

A tal proposito, ufficiale la sospensione del mercato rionale “del giovedì”: <<Il mercato per adesso va sospeso – dice Firrarello – per evitare quegli assembramenti che di solito si formano>>. All’inizio la decisione non è stata ben accetta dai commercianti, che poi – sull’analisi di numeri e situazioni – hanno accettato e compreso il provvedimento. Il Sindaco ha convocato i vari rappresentanti di categoria per condividere con loro la decisione, Presenti il rappresentante del mercato di Bronte, Vincenzo Lando, Salvatore Grassia della Fiva di Bronte ed i presidente della locale Confcommercio Roberto Valenti. Con loro gli assessori designati Antonio Leanza e Marco Samperi, oltre ai capi area del Comune l’ing. Salvatore Caudullo, il dott. Nino Minio, l’avv. Antonella Cordaro ed il comandante della Polizia municipale Giacinto Rodano.

studio ostetrico ginecologico sabrina schilirò

Antonio Capizzi