Vasco Rossi, come è ormai sua consuetudine, è tornato a Zocca, il suo comune natio. Ma ad attenderlo sotto casa ogni giorno quest’anno c’è una folla di ammiratori più numerosa del solito. Oltre 4.500 fan assiepati all’ingresso dell’abitazione nella speranza di un fugace incontro con il komandante.

A documentare la situazione (e il grande affetto degli ammiratori) è stato lo stesso cantante con un video pubblicato pochi giorni fa sul suo profilo Facebook. Nel video Vasco aveva mostrato il suo rientro a casa, accolto dalla folla che gli chiedeva autografi e selfie.

Il sindaco di Zocca, Gianfranco Tanari, ha dato incarico specifico a due agenti della polizia municipale di monitorare la zona in cui si trova la casa di Vasco Rossi.

Tuttavia, visto il numero eccezionale di ammiratori accorsi quest’anno, per garantire l’ordine pubblico, ha chiamato la Prefettura e la Questura di Modena per chiedere l’invio di alcuni agenti extra, ritenuti necessari per gestire i fan del suo cittadino più famoso e garantire la sicurezza nel piccolo comune.