Il Palio di Siena 2020 non ci sarà.

A comunicare la notizia sono state le autorità della cittadina toscana che, quest’anno, dovrà rinunciare ad una tradizione antichissima che non poche polemiche aveva attirato negli ultimi anni.

li gusti

La causa della cancellazione è la grave pandemia di Coronavirus che ha investito il nostro paese rendendo impossibile lo svolgimento di manifestazioni che prevedono la partecipazione di centinaia di persone.

Il Palio si è sempre svolto regolarmente ogni anno, tranne che in poche e significative occasioni. L’ultima cancellazione risale alla Seconda Guerra Mondiale quando la kermesse dovette fermarsi per ben 4 anni consecutivi: dal 1940 al 1944. 

Un’antica e controversa kermesse la cui cancellazione ha incontrato il favore di diverse associazioni animaliste che, da tempo, rivendicano maggiore attenzione e dignità per i cavalli coinvolti nella corsa.