Sanremo 2019 vince alla prova delle vendite discografiche, registrando un vero e proprio boom anche sull’anno scorso. Boom trainato dal successo dei singoli brani in streaming, che ricorda l’epoca in cui il successo di Sanremo si misurava con le vendite dei 45 giri. Ad un mese dal festival i brani del festival hanno già ottenuto certificazioni Oro e Platino, pari a 225.000 copie vendute. Nello specifico: il vincitore, “Soldi” di Mahmood, è stato certificato Platino (certificazione che si ottiene con 50.000 copie vedute) così come il secondo classificato “I tuoi particolari” di Ultimo; mentre “Rolls Royce” di Achille Lauro ha ottenuto la certificazione Oro insieme a “Per un milione” di Boomdabash, “Senza farlo apposta” di Shade & Federica Carta, “Cosa ti aspetti da me” di Loredana Bertè e “La ragazza con il cuore di latta” di Irama. E molti altri brani sono vicini al traguardo Oro ma, al momento, non l’hanno ancora raggiunto. Mentre nel 2018, ad un mese dal festival, due soli brani avevano ottenuto l’Oro: il brano vincitore “Non mi avete fatto niente” di Ermal Meta & Fabrizio Moro e “Una vita in vacanza” dello Stato Sociale. Per un totale, dunque, di 50.000 copie certificate.