Lo scorso giugno Sam Smith e l’attore della serie tv “13 Reasons Why Brandon Flynn si sono lasciati con grande dispiacere dei fan della coppia.

Ora, però, Sam Smith ha deciso di rompere il silenzio per la prima volta e, intervistato dal “Times” ha parlato della fine della sua relazione con Brandon.
Sam ha dichiarato che si tratta di una ferita che brucia ancora: “Sto ancora cercando di capire cosa mi abbia portato questa relazione e cosa ha significato per me“, aggiungendo che la ferita “è ancora fresca“.

Il cantante di “Writing’s on The Wall” ha spiegato di non provare rancori verso il suo ex, definendolo “una persona meravigliosa“, e che la fine della loro relazione è stata amichevole:
“Tutte le mie relazioni sono finite in un modo carino, mai sgradevole” ha spiegato Sam Smith, aggiungendo che “Vedere una relazione gay pubblica è importante e rinfrescante. Non se ne vedono molte”.

Per ora Sam si consola con la musica: è uscita da poco la clip ufficiale di “Promises“, ultima collaborazione del cantante con Calvin Harris. Di sicuro anche per il suo cuore arriverà un vento di novità.