Una caduta fatale quella di un muratore di 46 anni a Randazzo, che perde la vita precipitando dalla terrazza di un’abitazione.

L’uomo stava lavorando quando, per cause ancora da accertare, ha perso l’equilibrio dalla scala nella quale si trovava, precipitando giù sull’asfalto.

Sul posto gli operatori del 118, che hanno subito constatato il decesso, e l’Elisoccorso la cui chiamata è stata vana.

Sul posto, Carabinieri, Polizia e Ispettorato del Lavoro per accertare le cause dell’incidente e le condizioni di lavoro dell’uomo che lascia una moglie e due figli.