Si è parlato della ferrovia Alcantara-Randazzo e del suo ripristino nell’incontro tenutosi nei giorni scorsi al Comune di Randazzo tra l’Amministrazione e l’Associazione Ferrovie Siciliane. Erano presenti il sindaco Francesco Sgroi, il vicesindaco Giuseppe Gullotto, il consigliere comunale Giuseppe Lo Castro, e per l’Associazione il presidente Giovanni Russo e il socio Roberto Di Maria. Esposte le iniziative che l’ssociazione ha intrapreso negli ultimi anni per la riapertura all’esercizio commerciale della linea, chiusa ormai da un quarto di secolo. In particolare, è stato illustrato lo studio tecnico di fattibilità dell’intervento di ripristino, sottolineando le notevoli potenzialità dell’infrastruttura per il potenziamento, in chiave sostenibile, della mobilità dell’intera Valle Alcantara. Fonte “La Sicilia” del 26-09-2018

RANDAZZO Il Comune aderisce alla rete Sprar

Il Comune di Randazzo aderisce alla rete Sprar, il sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati. La Giunta municipale, guidata dal sindaco Francesco Sgroi, ha deliberato di aderire alla rete nazionale, presentando un proprio progetto che mira ad accogliere, nel triennio 2019 – 2021, 15 minori stranieri non accompagnati. Per questo il responsabile del V settore operativo, dott. Salvatore Salmeri ha pubblicato una manifestazione di interesse rivolta ad un possibile soggetto attuatore.   Fonte “La Sicilia” del 25-09-2018