È Trento la città italiana che sale sul podio per la qualità della vita nel 2019. È quanto emerge nella classifica annuale di ItaliaOggi e Università La Sapienza, giunta alla sua ventunesima edizione. La provincia autonoma è al primo posto per gli affari e il lavoro, l’ambiente, l’istruzione, il tempo libero, il turismo. All’ultimo posto Agrigento, risultata carente quasi sotto tutti gli aspetti. Dai primi 68 posti della classifica non compaiono città del Sud. Le performance di alcune grandi città nel 2019 migliorano: Roma sale dall’85esimo al 76esimo posto, Milano dal 55esimo al 29esimo, Torino dal 78esimo al 49esimo, Bologna dal 43esimo al 13esimo. Per quanto riguarda Napoli, la provincia partenopea resta terz’ultima, seguita solo da Crotone e Agrigento.