Fabiana Muscas, infermiera 53enne di Cagliari, è accusata di aver rubato sei magliette a Milano insieme a Marco Carta. La donna per ora non parla ma a farlo è il padre, Gesuino, che al Corriere della Sera racconta: “Ha chiamato, ci ha detto come sono andate le cose”. E poi rivela: “Lui ha scaricato tutto su mia figlia e lei si è presa le colpe per salvarlo”.

L’uomo, un pensionato di 87 anni, non si capacita del fango piovuto su quella che definisce “una famiglia tranquilla”, e conferma al quotidiano le indiscrezioni sulla vicinanza della figlia con il cantante: “È una sua grande fan da tanti anni ed è anche molto amica di Marco Carta. Frequenta la sua casa. Ma non sapevamo che venerdì sarebbe andata a Milano. Ci ha soltanto detto che partiva a Roma per un periodo di ferie”.