Quando iniziano i primi freddi, si pensa al camino acceso con le caldarroste scoppiettanti. Le castagne piacciono quasi a tutti e fanno molto bene a molti organi del corpo perché sono piene di vitamine, proteine, sali minerali e altre sostanze importanti.

Appartengono alla famiglia delle fagacee e sono diffuse  nell’Europa meridionale, in Italia in modo particolare.

Questi particolari frutti sono ricchi di:

vitamine (A, B1, B2, B3, B5, B6, B6, B12,C e D)

sali minerali

potassio

fosforo

zolfo

sodio

aminoacidi

amido

proteine

magnesio

calcio

cloro

Sono quindi ricche di fibre e di minerali e hanno anche un buon apporto calorico. Inoltre contengono acido folico e sono utilizzate in gravidanza perché prevengono le malformazioni fetali.

Non ultimo, rinforzano i muscoli, le ossa, i denti e i tendini e  favoriscono sia la digestione che l’assimilazione dei cibi.

Agiscono anche come fermenti lattici perché rafforzano la flora batterica e combattono la stitichezza. Non ultimo, rinforzano la memoria.

Ricordatevi di farne scorta.