L’Istituto superiore di sanità indica come si deve viaggiare in auto e con quali attenzioni

Finestrini aperti, mascherine se si viaggia in compagnia e dopo ogni viaggio, lavarsi le mani. Questi sono alcuni punti che riguardano la Fase 2, fase di un graduale avvio verso la normalità che stiamo vivendo proprio in questi giorni.
 

-Dopo esser usciti dal veicolo, lavarsi le mani e non toccarsi il volto.

-Mascherine: non servono se si viaggia da soli ma si devono usare se si viaggia con persone che non hanno vissuto con noi questo lungo periodo.

-Con un passeggero a bordo, tenere aperto un finestrino.

-Se si guida un’auto in car sharing bisogna usare i guanti e – se possibile – pulire con un panno in microfibra a base di alcol ogni parte interna dell’auto, comprese le maniglie esterne.
-Nella propria auto non usare amuchina o candeggina perché potrebbero rovinare gli interni, ma usare sempre il panno in microfibra a base di alcol. Va purificato il filtro dell’aria e puliti i bocchettoni. Meglio ancora, pulire l’auto con aspirapolvere e fare attenzione ai tappetini che se troppo usurati, risulterebbe meglio cambiarli per motivi di igiene e sicurezza.
Tutti i punti li potete trovare in questo link.