Recentemente si è diffusa su Facebook una bufala che prometteva facili guadagnia fronte di un investimento in Bitcoin. Per rendere più credibile il messaggio, veniva utilizzata l’immagine del tenore Andrea Bocelli e l’invito a “fare come lui“.

Addirittura sarebbero stati attivati anche dei falsi account del cantante per perpetrare la truffa, contro i quali lo staff di Bocelli si sta attivando.

Venuto a conoscenza della truffa che lo coinvolge in prima persona, anche grazie a numerose segnalazioni dei fan, Andrea Bocelli ha deciso di intervenire pubblicando un video su Facebook (intitolato “fake news alert“) che esprime tutto il suo disappunto, dicendosi rattristato per quello che è successo.

«Sono cresciuto in campagna, non mi sono mai interessato a questioni di carattere speculativo e finanziario», spiega il tenore nel video, precisando che non è nella sua natura guadagnare senza fatica e alle spalle degli altri.

Bocelli conclude “Non consiglierei mai a qualcuno di investire in Bitcoin, semplicemente perché io non l’ho mai fatto“.