Gli australiani 5 Seconds of Summer sono tornati con il primo singolo in due anni, “Want You Back”, e un tour da 26 date che parte il 20 marzo da Stoccolma e che li porterà anche in Italia, con la data del 29 marzo al Fabrique di Milano. Durante un’intervista con il sito Radio.com, i ragazzi hanno raccontato qualche dettaglio in più sul loro ritorno discografico. “Scrivere ‘Want You Back’ ci è venuto naturale, un flusso libero di idee”, ha spiegato il bassista Calum Hood.

“Eravamo parecchio nervosi e siamo ancora in parte nervosi per il resto del disco”, ha aggiunto il chitarrista Michael Clifford, “Abbiamo convissuto con queste canzoni per due anni, ma quello che ci ha guidato è la voglia che sia tutto perfetto”. Ashton Irwin, batterista e vocalist, ha aggiunto: “Questa era dei 5 Seconds of Summer sembra come la prima volta per noi, ed è meraviglioso”, nonostante abbiano venduto cinque milioni di album e sei milioni di singoli nel mondo. Ancora non si conoscono i dettagli sull’uscita del nuovo album ma arriveranno a breve.