Sui social appare l’immagine delle bottiglie d’acqua Evian firmate da Chiara Ferragni e scoppia la polemica. Lo scorso anno la regina delle influencer aveva annunciato la collaborazione con il brand francese per produrre alcune bottiglie d’acqua “di lusso” in edizione limitata realizzate in vetro, dalla capienza di 75 cl. e decorate con l’occhio azzurro, ovvero il logo della sua azienda.

Sebbene l’acqua in questione sia stata messa in commercio diversi mesi fa, solo adesso è scoppiato il putiferio. Al centro delle polemiche è il prezzo d’acquisto: 8 euro a bottiglia costa 8 euro con la possibilità di comprare il set da 12 bottiglie al prezzo di 72,50 euro. La collezione è andata in sold-out e non è più disponibile all’acquisto online sul sito ufficiale dell’azienda.

In tanti, come avvenuto per i 16 euro della pizza di Cracco, hanno gridato allo scandalo giudicando eccessivo il prezzo.

“L’acqua Evian Chiara Ferragni Limited Edition, 8€ a bottiglia…. La fine del mondo è vicina”, “La cosa più triste non è l’acqua di Chiara Ferragni x Evian che costa 8€ ma la gente che la compra”, “Parliamo tutti degli 8 euro dell’acqua @evianwater sponsorizzata da ferragni. Noi ci indigniamo ma è esattamente la popolarità che cercava Evian. Risultato raggiunto quindi”, “L’acqua EVIAN limited edition della Ferragni, 8 euro a bottiglia (ingulo) la compro solo se poi quando la bevo divento ricca quanto lei”,

La Ferragni riesce a far vendere l’acqua a 8 euro al litro. Fossi in Tria, le affiderei i titoli di Stato da piazzare”, “L’#Evian marchiata #Ferragni costo 8 euro è un insulto a tutte le persone che muoiono di sete nel mondo e non hanno accesso al bene primario assoluto: l’acqua. Ma chiudetela dentro una navicella spaziale e speditela su Plutone sta qua. Avete creato un mostro”, “A tutti quelli che criticano le bottiglie d’acqua firmate #Ferragni consiglierei di studiare un po’ di marketing”,

“Io, francamente, non capisco bene l’indignazione per l’acqua di Chiara #Ferragni a 8 euro. Basta non comprarla, c’è altra acqua in circolazione a prezzi accessibili. Mi scandalizza molto più un farmaco non mutuabile a 20 euro, quando un pensionato non ha altra scelta”, “Ma se bevo l’acqua della ferragni inizio ad averedelle doti da imprenditrice digitale e a fatturare dei milioni grazie ad un blog?”, “A tutti quelli che protestano per l’acqua Evian targata #Ferragni da 8 euro, consiglio di fare un giro su http://www.acquedilusso.it Se certi articoli esistono vuol dire che qualcuno li compra, e questo qualcuno non siete voi”,

“Perché la polemica su Evian by Chiara Ferragni a 8€ è inutile: -state comprando uno sfizio o un elemento da collezione, nessuno vi obbliga e non la comprate per necessità, se avete solo sete ve comprate l’acqua Guizza da 2 litri a 0,16 cent come me -Evian costa 3€ di base”, “Le edizioni limitate di #Evian in vetro da 750ml sono sempre esistite. È una forma di marketing che fanno da prima che esistesse la #Ferragni: lei ha solo avuto la possibilità di farne parte. Non siate sempre ignoranti!”, recitano alcuni commenti raccolti su Twitter.