TEATRO: FROMTE DEL PORTO
    catania citta' aperta e solidale

     Dal 18 al 23 febbraio a Catania, in piazza Stesicoro, un tendone solidale ricco di iniziative e attività aperte alla cittadinanza. Contro il razzismo, per la solidarietà e l’accoglienza. Durante la giornata varie iniziative.

    Ore 20,30:
    “Lettera migrante…“
    A cura di Francesca Romana Di Giorgio, Adif La bottega dell’arte

    • Piazza Stesicoro – Catania 
    • 20.30
    NO FEAR FOR FUNK

     Al BarnAut di Catania una serata di musica nata dall’incontro tra digitale ed analogico, tra funk, jazz e soul con i No Fear For Funk.

    • BarnAut – Catania 
    • 19 febbraio 2019
    • 22.30
    • Ingresso gratuito
    APERIROCK N' ROLL

     Torna il martedì sera alternativo di MateriaPrima!
    Il 19 Febbraio si mangia e si beve a ritmo di ROCK ‘N ROLL con DannyD and the hot billies!

     

    • Materia Prima, via Dusmet, 21/23 – Catania
    • 21.00
    bruce springsteen tribute

     

     

    • Tapas Bir Bar, via Artale Aragona,27 – Catania
    • 22:00
    le opere di carmelo nicotra in mostra
    La mostra “Le ragioni della leggerezza” allo spazio BOCS di Catania, a cura di Lorenzo Bruni, è stata ideata da Carmelo Nicotra per assolvere a due compiti ben precisi: far emergere le linee guida che hanno caratterizzato fino ad adesso la sua ricerca e creare una attenzione inedita verso il contenitore architettonico del luogo che la ospita

    • Bocs – Catania 
    • Dal 28 dicembre 2018 al 9 marzo 2019
    • Visitabile su appuntamento
    DA RENOIR A MONET: ARRIVANO I CAPOLAVORI DELL'IMPRESSIONISMO
    Percorsi e segreti dell’Impressionismo” è l’esposizione a cura di Vincenzo Sanfo visitabile fino al 21 aprile al Palazzo della Cultura di Catania, con quasi 200 capolavori dell’arte. L’esposizione presenta in un percorso straordinariamente unico, le opere di Renoir, Cézanne, Manet, Monet, Gauguin, Degas, Pissarro, Delacroix e di quasi tutti gli artisti che parteciparono alle otto mostre ufficiali dell’Impressionismo. 

    "re-velation" la mostra fotografica di carla iacono
    “Re-velation” riunisce una serie di venti immagini fotografiche dell’artista genovese Carla Iacono in cui il velo – principalmente l’hijab, ma anche veli cattolici, ebraici e foulard dell’Europa dell’Est – è declinato in diversi modi, con richiami alle differenti culture che lo hanno adottato.

    Il velo si lega a eventi o situazioni di valore iniziatico, oppure a riti di passaggio, come quello dall’infanzia alla pubertà, un tema che da sempre l’artista indaga nei propri lavori. Non a caso, interprete dei ritratti è la figlia Flora, elemento autobiografico che accresce l’enfasi della rappresentazione. La luce laterale fa emergere dall’oscurità la sua figura svelando i lineamenti del volto e i particolari dei veli, rafforzando così simbolicamente ed esteticamente il concetto di rivelazione.

    • Museo Diocesano di Catania – Catania – Vedi mappa
    • Dal 1 febbraio al 2 marzo 2019
    • Visitabile lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 14.00; martedì e giovedì dalle 9.00 alle 14.00 e dalle 15.00 alle 18.00; sabato dalle 9.00 alle 13.00
    • Ingresso gratuito
    • Per informazioni telefonare al numero 095 281635
    SIMONE MARTINI INCONTRA INCORPORA: re dipinti a liguaglossa
    La piccola città etnea di Linguaglossa ospita la mostra “Simone Martini incontra Salvatore Incorpora. Il racconto del sacro“, una rassegna che prevede l’esposizione di tre preziosi dipinti di Simone Martini, jacopo Bassano e Andrea Di Bartolo, fino al 31 marzo, che dialogano insieme alle opere di Salvatore Incorpora con al centro il tema della Natività. 

    • Museo Messina-Incorpora – Linguaglossa (Ct) – Vedi mappa
    • Dal 31 gennaio al 31 marzo 2019
    • Visitabile dal martedì alla domenica dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00
    • Ingresso gratuito