Dalle prime ore della mattinata e attualmente in corso una fase di esplosioni sommitali dal Cratere di Nord-Est.

Le esplosioni sono accompagnate da fragorosi boati sentiti dai paesi etnei del fianco orientale del vulcano.

COMUNICATO DI ATTIVITA’ VULCANICA del 2019-09-09 03:36:48 (ore 05:36:48 locali) – ETNA.
L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che le reti di monitoraggio hanno registrato alle ore 05:36 (03:36 UTC), una attività stromboliana.
In particolare, con l’ausilio delle telecamere di sorveglianza si osserva attività stromboliana al Cratere di Nord-Est, accompagnata da attività infrasonica localizzata allo stesso cratere. L’ampiezza del tremore vulcanico permane su un livello alto.

Le immagini in basso mostrano l’andamento dell’ampiezza del tremore vulcanico a diverse stazioni sismiche e una scena catturata nell’infrarosso dalla telecamera ad alta risoluzione a Monte Cagliato (versante orientale etneo).

COMUNICATO DI ATTIVITA’ VULCANICA del 2019-09-09 02:49:46 UTC (ore 04:49:46 locali) – ETNA.
L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che le reti di monitoraggio hanno registrato alle ore 04:49 (02:49 UTC), una repentina variazione dei parametri monitorati.
In particolare si osserva un repentino incremento dell’ampiezza del tremore vulcanico.