David Beckham va a trovare (a sorpresa) un 70enne malato di cancro

David Beckham si trova in quarantena con la moglie Victoria e 3 dei 4 figli. Il lunedì di Pasqua, però, è uscito per una missione speciale. È andato a trovare a sorpresa un anziano, malato di cancro. L’uomo è un grandissimo tifoso del Liverpool e da tre anni combatte contro questo male.

L’ex calciatore ha bussato alla porta del 70enne e ha detto: “Mi chiamo David, ma puoi chiamarmi Becks“. Possiamo solo immaginare la gioia che abbia provato il sig. David Roberts. Molto emozionato, l’uomo ha poi riferito: “David era alla mia porta. E tutto quello che mi veniva da dire era: Ciao, come stai? È un ragazzo adorabile. Mi ha anche regalato una borsa da viaggio. Abbiamo parlato di cosa potrebbe accadere al calcio per questa stagione, e del Manchester United, anche se io sono un tifoso del Liverpool“.

La visita della stella del calcio è parte di una iniziativa benefica, organizzata da Age Uk, che si prende cura delle persone malate e più vulnerabili. In questo momento di pandemia, infatti, sono in molti ad affrontare una duplice emergenza: quella del Covid-19 e quella che blocca le loro vite sempre.

Beckham, insieme alla moglie, si sta dando molto da fare. Oltre a questa iniziativa, infatti, l’ex calciatore sostiene altre realtà come l’Unicef e il National Health Service.