La scorsa notte, gli uomini della “Squadra Lupi” del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale, nel corso di un servizio antidroga eseguito nel popoloso quartiere del capoluogo etneo, notando un eccessivo viavai di persone dal civico 7 di viale San Teodoro, hanno fatto irruzione nell’androne del palazzo.

Luogo in cui, previa perquisizione, hanno rinvenuto, abilmente celati all’interno del vano dedicato ai contatori della luce, un borsone contenente circa mezzo chilo di marijuana, sostanza già suddivisa in 300 dosi pronte ad essere smerciate.

La droga, del valore al dettaglio di circa 3.000 euro, è stata sequestrata.