In ogni città in cui viviamo, trovare un bar o un pub di fiducia è sempre una assoluta priorità: quello, infatti, non sarà solo un luogo in cui consumare una colazione o una birra veloce, ma diventerà ben presto un punto di riferimento, un luogo di incontro e di incontri, di amicizie e di bevute.

Londra, ad esempio, c’è un posto molto particolare che potrebbe venire incontro alle esigenze (ed alle passioni) di molti di voi: la birra e la corsa.

Che siate infatti dei runner navigati o semplici “turisti” della corsa, New Balance ha deciso di aprire un pub in cui l’ l’unica moneta consentita sarà la corsabirre e drink saranno gratis (realmente) ma solo al raggiungimento di un definito chilometraggio.

Come funziona il tutto?

Bisognerà scaricare l’app Strava la quale, si legge in questo articolo de La Gazzetta dello Sport, terrà conto dei chilometri e provvederà a convertirli in calici di birra. Per fare un esempio, con 32 chilometri percorsi, si ha diritto a due drink; per tre bevute si devono correre almeno 64 chilometri.

Il fine è chiaro e quasi nobile: preparare al meglio gli atleti per la storica maratona che si terrà a Londra il 28 aprile prossimo: “il pub vuole essere un luogo di fuga e ricompensa quando necessario – si legge sempre qui – un hub per la community di runner per conoscersi e supportarsi l’un l’altro”.

Insomma, volete una birra? Iniziate a correre!