Incidente sul lavoro in un capannone di Belpasso, nel Catanese, dove un operaio è morto schiacciato da una lastra di pietra lavica.

L’uomo, Gaetano Alessi Batu, 55 anni, originario di Mascalucia, stava lavorando nei locali della ditta ‘Europietra Industria Srl’, in contrada Pantano.

Da una prima ricostruzione, la vittima insieme ad un collega stava spostando una grossa lastra per prenderne un’altra sottostante, quando entrambe hanno ceduto finendo sull’operaio. È morto sul colpo. Indagano i carabinieri. Sul posto anche personale del 118 e i vigili del fuoco.